rotate-mobile
Giovedì, 30 Giugno 2022
Cronaca Sossano

Sossano, assegni scoperti: comprano 40 mucche ma i soldi non ci sono

Serie di truffe nel vicentino, la merce viene venduta ma gli assegni sono scoperti. Dalle sedie di marca alla mucche, la merce passa di mano ma i soldi non arrivano

Giovedì i carabinieri di Albettone hanno denunciato due persone per truffa. Avevano comprato 40 mucche pagandole con un assegno scoperto. Si tratta di due salernitani, M.D. 50enne, già noto alle forze dell'ordine, e R.F 44enne, incensurato.  Non è l'unico caso degli ultimi giorni. 

A Sossano i militari hanno denunciato, sempre per truffa e riciclaggio, Z.L. 44enne di Torino, ma residente a Viareggio, con precedenti. L'uomo aveva venduto una sedia di marca per uffici attraverso l sito "subito.it" ad un 35enne di Grancona. Arrivato il pagamento, tramite carte prepagate, la sedia, però, non è mai stata spedita. 

Sempre a Sossano non è mai arrivata una Playstation messa in vendita su Internet da S.F. 71 anni di Taranto. L'uomo, già noto alle forze dell'ordine, ha tranquillamente incassato i 300 euro pagati per la consolle, senza averla mai posseduta. La vittima una 50enne si è rivolta ai carabinieri che, doo le indagini, hanno fatto scattare la denuncia. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sossano, assegni scoperti: comprano 40 mucche ma i soldi non ci sono

VicenzaToday è in caricamento