Via di casa per un giorno, parte l'allarme: 21enne torna a casa sano e salvo

La grande apprensione per la scomparsa di Simone Zarantonello è finita. Dopo ore di tam tam sui social e la denuncia ai carabinieri, il giovane che non dava più notizie di se da ieri, è stato rintracciato a Padova

Un altro caso in pochi giorni di una persona data per dispersa e fortunatamente  ritrovata sana e salva per vari motivi. Ancora non si conoscono quelli che hanno portato Simone Zarantonello, un 21enne di San Tomio di Malo, a non comunicare ai genitori il suo stato di salute e il luogo dove ha passato la notte, causando una preoccupazione che è rimbalzata sui social, fino ad arrivare alla caserma dei carabinieri dove è stata denunciata la scomparsa. 

Il giovane si era allontanato da casa verso la mezzanotte di lunedì con la sua Opel Corsa grigia che, come segnalato dall'appello su Facebook, aveva un adesivo della Protezione Civile sul retro. Dopo la denuncia dei genitori i militari hanno avviato delle indagini. Alle cinque di martedì il suo telefono risultava agganciato a una cella di Vicenza e in seguito la sua presenza era stata segnalata a Este, in provincia di Padova. 

Solo verso Sera, poco prima delle 19 è arrivata la notizia - sempre su Facebook e confermata dai carabinieri - che il ragazzo sta bene ed è stato rintracciato a Padova, città dalla quale è tornato a casa con il padre.  Simone si è appena diplomato con buoni voti al Liceo Quadri. Il fatto che il giovane si sia allontanato senza comunicare nulla, unito a un suo messaggio su Facebook ha fatto scattare l'allarme. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Auto finisce capovolta nel torrente: muore conducente, ferita la passeggera

  • Rientrano dalle ferie in Crozia: cinque ragazzi positivi al Coronavirus

  • Allagamenti e frane, il Vicentino flagellato dal maltempo: alluvione a Solagna

  • Tragedia in strada Lobia, il mondo del calcio piange il suo portierone: "Ciao Pilo"

  • Trasportano alimenti con 60 gradi nel furgone: maxi multa a un pasticciere

  • Folgorato da una scarica elettrica: grave operaio

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VicenzaToday è in caricamento