Si registra in albergo con il documento della sorella: denunciata per sostituzione di persona

La donna ha dimorato nella struttura sotto mentite spoglie. Il suo passaporto era scaduto. Multat0 anche il titolare dell'hotel

V.D.D., cittadina brasiliana classe 81, è stata denunciata in stato di libertà per sostituzione di persona. Martedì, infatti, durante un controllo presso un albergo di Vicenza (zona ferrovieri), è emerso che una ospite della struttura si era presentata, il giorno prima, presso la reception con il documento della sorella.

Giunta sul posto la volante ha così accertato la sostituzione di persona sanzionando al contempo il titolare della struttura ricettiva. Al momento della registrazione della stanza, infatti, il propietrio dell'albergo non ha effettuato le opportune verifiche e quindi, in base alla vigente normativa, sanzionato come prevede il regolamento

La donna, che ha dimorato presso l'albergo sotto mentite spoglie, è risultata titolare di passaporto scaduto, nonché sprovvista di permesso di soggiorno valido per permanere sul territorio nazionale e pertanto allontanata con ordine del Questore di Vicenza.

Sono incorso ulteriori accertamenti volti a verificare le ragioni del soggiorno presso l'albergo di Vicenza da parte della donna.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il grande freddo: gennaio 1985 la nevicata del secolo

  • Franco Picco alla Dakar: la zampata finale del leone

  • Franco Picco alla Dakar 2021: è leggenda

  • Coronavirus, 8 decessi nel Vicentino: muore una 58enne

  • Riapre il bar per protesta, multa al titolare e a 17 clienti

  • Nuovo Dpcm, allo studio divieto d'asporto dopo le 18: per il Veneto più facile l'entrata in zona rossa

Torna su
VicenzaToday è in caricamento