menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Semina il panico in centro armato di coltello: i passanti si barricano nel negozio

Attimi di paura in piazza Castello verso le 19. Un uomo è andato in escandescenze e ha iniziato a minacciare di morte le persone che si sono rifugiate nel negozio Tigotà

Attimi di terrore a piazza Castello verso le 19 di martedì. Un giovane, armato di coltello, ha iniziato a dare in escandescenze aggredendo i passanti che si sono rifugiati dentro al Tigotà, probabilmente a scopo di rapina. Una persona sarebbe rimasta ferita. 

Mentre arrivavano le volanti, il rapinatore, in evidente stato di alterazione, è uscito dal negozio e un passante è riuscito a fargli perdere l'equilibrio e a farlo cadere a terra, il tempo sufficiente per l'intervento degli agenti. Secondo un testimone, alla scena avrebbero assistito anche altri stranieri che avrebbero, molto maldestramente, tentato di opporsi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, il Veneto resta zona arancione

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VicenzaToday è in caricamento