Tornano le scritte razziste al parking Fogazzaro

Una incitazione alla segregazione è comparsa sulla porta della cabina del metano a San Biagio

Mesi fa foto delle scritte a sfondo razzista che a Vicenza campeggiavano nel parking Fogazzaro avevano fatto il giro della città. Poi Aim, che è il proprietario del parcheggio era intervenuta rimuovendole dai muri prescelti dagli autori del gesto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Questi ultimi stavolta hanno preso di mira una cabina del metano, sempre nello stesso sito, ma con colori meno sgargianti. La scritta inneggia all'apartheid cioè al regime di segregazione razziale che rese noto il Sudafrica nel '900 e che fu oggetto di contestazioni su scala globale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Auto finisce capovolta nel torrente: muore conducente, ferita la passeggera

  • Rientrano dalle ferie in Crozia: cinque ragazzi positivi al Coronavirus

  • Allagamenti e frane, il Vicentino flagellato dal maltempo: alluvione a Solagna

  • Coronavirus, boom di contagi: effetto focolaio di Casier

  • Tragedia in strada Lobia, il mondo del calcio piange il suo portierone: "Ciao Pilo"

  • Baraonda dei rapper in albergo: intervento della polizia, denunce ed “espulsione”

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VicenzaToday è in caricamento