Scivola sulla brina durante la camminata lungo l'Agno: ferita una 52enne

Era uscita di prima mattina con i parenti per fare due passi ma è finita a gambe all'aria. L'incidente è avvenuto a Valdagno, la donna è stata soccorsa e trasferita al vicino nosocomio

Domenica mattina, intorno alle 8.20, la Centrale del 118 di Vicenza ha allertato il Soccorso alpino di Recoaro - Valdagno per una donna scivolata sulla brina lungo l'argine dell'Agno, in contrada Marchesini, dove stava camminando con i parenti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Una squadra si è avvicinata con i mezzi per poi proseguire a piedi per 500 metri. Una volta raggiunta M.T., 52 anni, di Valdagno, i soccorritori le hanno immobilizzato la gamba per un possibile trauma alla caviglia, la hanno imbarellata e trasportata fino alla strada. Affidata all'ambulanza, l'infortunata è stata accompagnata all'ospedale di Valdagno.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Uomini e donne, un vicentino alla corte di Gemma: tra baci "umidi" e "massaggi"

  • Uomini e donne, vicentino protagonista del Trono over trova l’anima gemella

  • Schianto nella notte, l'auto si cappotta più volte: muore un 21enne

  • Alto Vicentino nella morsa del maltempo: grandine e raffiche di vento

  • Dramma della disperazione per una mamma: il figlio 15enne la salva da un gesto estremo

  • Usanze vicentine: il 29 settembre si facevano gli gnocchi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VicenzaToday è in caricamento