Scippi e continue evasioni, scoperto e arrestato a Noventa Vicentina

Un 23enne di origine marocchina colpevole di una serie di scippi perpetrati nel comune del Vicentino è stato arrestato nuovamente dai carabinieri: dopo una serie di evasioni dagli arresti domiciliari ora finirà in carcere

E’ colpevole di una serie di scippi a Noventa Vicentina, reati per i quali è stato condannato agli arresti domiciliari. Ma A.T., 23enne di origine marocchina, non ci pensava proprio a rispettare la condanna, tanto che dallo scorso 30 agosto è evaso dagli arresti innumerevoli volte. Alla fine i carabinieri, durante le indagini, sono riusciti a scovarlo proprio mentre si aggirava per la città. Questa volta sono scattate le manette e, per la sua recidività, il 23enne ladruncolo è stato condotto nel carcere di Vicenza.

SCIPPA L'OROLOGIO D'ORO: ARRESTATO

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Grave perdita di gpl dal distributore di carburanti: pericolo esplosione

  • Rubano un'auto e si schiantano, un 14enne alla guida: denunciati due minorenni

  • Investita sulle strisce: 21enne in Rianimazione

  • Schianto in A4, grave un anziana: miracolati due bimbi di pochi mesi

  • Violento scontro auto-camion sulla Sp 26: muore una 52enne vicentina

  • Operaio trova l'amante nudo a letto, la moglie lo morde: denunciata per violenza domestica

Torna su
VicenzaToday è in caricamento