Schio, sparo in stazione contro un 17enne: denunciata gang

E.M., 25enne marocchino, T.E., 20enne di Schio, B.M., 19enne marocchino, tutti noti alle forze dell'ordine, e R.E., 17enne kossovara, avevano minacciato la vittima con una pistola finta ma senza tappo rosso

Il bossolo ritrovato dai carabinieri

Mancavano pochi minuti alle 13:00 quando un cittadino scledense ha chiamato il numero di emergenza NUE 112 per segnalare una sparatoria a Schio, presso il locale piazzale delle corriere.

Immediatamente diverse pattuglie dei carabinieri hanno cinturato la zona interessata. I militari hanno subito individuato la vittima, un 17enne,  che ha riferito di essere stato avvicinato da alcuni stranieri che lo insultavano. Al culmine della discussione uno di questi, tutti giovani, lo aveva minacciato di morte estraendo anche una pistola ed esplodendo un colpo nella sua direzione. L'arma era finta ma senza il tappo rosso. La scena è avvenuta davanti a diversi testimoni. 

I carabinieri, grazie all'intervento tempestivo e alla loro conoscenza delle dinamiche criminali giovanili della città, sono quindi risaliti alla gang: E.M., 25enne marocchino, T.E., 20enne di Schio, B.M., 19enne marocchino, tutti noti alle forze dell'ordine, e R.E. 17enne kossovara

Al termine degli accertamenti erano sequestrati un’imitazione a salve di pistola semiautomatica tipo Beretta 92FS, non munita di tappo rosso esterno ed un bossolo rinvenuto nel luogo dell’evento utilizzati per l’aggressione da E.M., spalleggiato dai suoi complici.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I responsabili sono stati denunciati alla magistratura berica per i reati di minaccia in concorso, accensioni ed esplosioni pericolose .

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Zaia: «Siamo passati a rischio elevato, lunedì inaspriremo le regole»

  • Condizionatori e Coronavirus: consigli su come igienizzarli

  • Coronavirus, nuovo focolaio nel Vicentino: 4 i casi accertati, massiccio piano di isolamento

  • Nuovi focolai in Veneto, Zaia: «Sono preoccupato»

  • Le vacanze si trasformano in tragedia, mamma 44enne muore mentre fa snorkeling

  • Tragedia sulla Sisilla, volo di 80 metri: muore un escursionista

Torna su
VicenzaToday è in caricamento