Spacciava ai ragazzini dello skate park, sarà espulso

A.N., 53enne noto per lo stesso reato e con il permesso di soggiorno scaduto, è stato fermato dai carabinieri con alcuni grammi di hashish nei pressi dello skate park di Schio. Inoltre, un giovane è stato denunciato per favoreggiamento

Nel pomeriggio di ieri, venerdì 9, blitz dei carabinieri, dopo ripetute segnalazioni per presunta attività di spaccio di stupefacenti nell'area verde nota come Skate Park di Schio, in via XXIX aprile angolo via Baratto. 

Alle ore 14 e 20 veniva notata la presenza di A.N., 53enne già noto per reati specifici. L'uomo prendeva contatti con il gruppo di giovani presenti, dei quali uno lo avvertiva di movimenti sospetti delle forze dell'ordine. Alle 15 e 30, gli agenti in borghese intervenivano e, a seguito di perquisizione personale, sequestravano alcuni frammenti di hashish, del peso complessivo di oltre 7 grammi, detenuti dalla persona in questione.

A.N., con permesso di soggiorno scaduto, veniva pertanto denunciato in stato di libertà per detenzione ai fini di spaccio di 7,4 grammi di hashish ed avviato all'Ufficio Immigrazione della Questura di Vicenza per la procedura d'espulsione. Il giovane che aveva avvertito l'uomo dei movimenti delle forze dell'ordine veniva denunciato per favoreggiamento personale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' in arrivo la Luna del Castoro: ecco quando brilla in cielo

  • Qualità della vita, Vicenza agguanta il podio: terza città a livello nazionale, prima del Veneto

  • Coronavirus, altre 9 vittime a Vicenza: anche un uomo di 58 anni

  • Piogge e qualche fiocco di neve: welcome december

  • Covid e Valle del Chiampo: «Non chiamatela zona rossa»

  • Natale e Capodanno: trovato il modo per festeggiare

Torna su
VicenzaToday è in caricamento