menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La gelateria

La gelateria

Rapina una gelateria con il coltello e la mascherina anti Covid: indagini dei carabinieri in corso

L'episodio è avvenuto nella tarda serata di domenica. Il malvivente è fuggito prima dell'arrivo dei militari portandosi via il registratore di cassa

È entrato in gelateria con un coltello e con il viso travisato da una mascherina anti-Covid mentre il personale stava per chiudere il locale. Dopo aver minacciato i dipendenti, ha preso il registratore di cassa contenente poche banconote (ma il bottino è ancora da quantificare) ed è fuggito a piedi. La rapina è avvenuta verso le 22:45 al "Baloo" in via Rovereto sulla strada provinciale 46 del Pasubio a Schio. 

Sul posto sono arrivati repentinamente i carabinieri di Schio ma l'uomo, che secondo le testimonianze era un italiano sui 40-50 anni , ha fatto perdere le proprie tracce, forse atteso da un complice in auto. I militari stanno svolgendo indagini per cercare di stringere il cerchio sul rapinatore, attraverso le immagini dei filmati della videosorveglianza e i testimoni presenti. Non è escludo che l'episodio sia legato a un'altra rapina, avvenuta sempre a Schio. Anche in quel caso un criminale armato di coltello si è fatto consegnare l'incasso al punto vendita Maxi Zoo, in viale Europa Unita.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Lotto, raffica di vincite con la stessa combinazione

Attualità

Italia verso il lockdown e la zona rossa in tutte le regioni

Ultime di Oggi
  • Attualità

    Coronavirus, superati i 10mila morti in Veneto

  • Cronaca

    Cronista di Vicenzatoday aggredito durante un reportage

  • Cronaca

    Adesca sui social un minore, denunciato per pedopornografia

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VicenzaToday è in caricamento