rotate-mobile
Giovedì, 29 Settembre 2022
Cronaca

Schio, perquisizione in alloggio Ater: spunta una katana e una pistola

La polizia locale Alto Vicentino ha effettuato una perquisizione nella casa Ater assegnata a H.L. 58enne nomade, perchè sospettato di essere il responsabile di un furto compiuto a Torrebelvicino. Nell'abitazione è stata trovata la pericolosa arma ed una pistola giocattolo senza tappo rosso

Cercano la borsa rubata a due anziani ma trovano una katana ed una pistola giocattolo senza il tappo rosso. E' avvenuto in una casa popolare di Schio, nei giorni scorsi. 

La settimana scorsa, un ispettore ecologico ambientale in servizio presso il Comune di Torrebelvicino informava la polizia locale Alto Vicentino che un'autovettura parcheggiata presso il parcheggio del cimitero di Pievebelvicino era stata danneggiata e dall'interno era stata asportata una borsa con documenti vari. Il proprietario dell'autovettura L.C., 80enne, unitamente alla passeggera D.C. 77enne, entrambi di San Vito di Leguzzano, venivano invitati presso il Comando ove sporgevano formale denuncia-querela.

Grazie alle immagini delle videocamere presenti in loco, si risaliva al numero di targa del veicolo utilizzato per effettuare il furto sull'autovettura in sosta, accertando peraltro che il furto con scasso era stato compiuto da due persone, un uomo ed una donna, e che quest'ultima aveva fatto da "palo" posizionandosi all'ingresso del cimitero e coprendo il complice nell'azione criminosa. A carico della proprietaria dell'autovettura utilizzata per il furto, H.L. 58enne nomade residente a Schio, alloggio ATER, veniva pertanto richiesta all'Autorità Giudiziaria l'emissione di un decreto di perquisizione locale e veicolare, che, subito delegato, veniva prontamente eseguitovenerdì scorso.


In occasione della perquisizione, eseguita alla presenza di numerosi nomadi che hanno dato luogo a momenti di tensione, non veniva rinvenuto quanto asportato avanti al cimitero di Pievebelvicino. La donna, riconosciuta nelle immagini, veniva denunciata a piede libero per furto aggravato. All'interno dell'abitazione venivano comunque rinvenute e sequestrate una Katana ed una pistola priva di tappo rosso. Sono in corso accertamenti per stabilire se tali ritrovamenti possano essere ricollegati a fatti criminosi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Schio, perquisizione in alloggio Ater: spunta una katana e una pistola

VicenzaToday è in caricamento