rotate-mobile
Cronaca Schio

Schio, palpeggiatore seriale fermato dopo l'ennesima molestia

Gli agenti della polizia locale Alto Vicentino l'avrebbero fermato e accompagnato all'ospedale di Santorso dove si troverebbe ricoverato nel reparto di psichiatria dopo la denuncia sporta dal compagno di donna finita "tra le sue mani"

Donna scledense finisce nel mirino di un nomade, poco più che ventenne, che la importuna e la palpeggia. Il fatto, come riporta Il Giornale di Vicenza, sarebbe stato denunciato dal compagno della stessa che è stata rincorsa dal rom, effetto da problemi psichici, già noto

Il rom, già noto per la sua propensione ad importunare le ragazze sarebbe stato fermato dalla polizia locale Alto Vicentino e sarebbe stato ricoverato in psichiatria all'ospedale di Santorso. Il nomade, poco più che ventenne, risulterebbe residente a Santorso ma di fatto vive senza fissa dimora con la sua famiglia.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Schio, palpeggiatore seriale fermato dopo l'ennesima molestia

VicenzaToday è in caricamento