Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca Via San Camillo de Lellis

Molestie in ospedale, accuse di una dottoressa contro un collega. Indagano i Carabinieri

A Schio, denuncia shock da parte di una professionista del de Lellis: avrebbe subito violenza sessuale da parte di un collega. "Mai toccata" si difende il medico

I Carabinieri della procura hanno avviato le indagini su un medico del nosocomio scledense. L'accusa è pesantissima: violenza sessuale. A sporgere denuncia una sua collega di corsia. La donna sostine di aver subito in più occasioni pesanti molestie, nello spogliatoio del personale. Il dottore, 46 anni, si sarebbe sfogato con un altro medico, respingendo tutte le accuse. Pare che la vicenda sia di dominio pubblico tra i reparti del de Lellis. La dottoressa, inoltre, non sarebbe alla prima denuncia nei confronti di un collega. Spetta agli uomini del luogotenente Lorenzo Barichello stabilire i contorni della questione. Fino ad allora, il condizionale e la cautela sono d'obbligo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Molestie in ospedale, accuse di una dottoressa contro un collega. Indagano i Carabinieri

VicenzaToday è in caricamento