rotate-mobile
Mercoledì, 26 Gennaio 2022
Cronaca Schio

Schio, in vacanza ad Amatrice, Angelo Catena sopravvive al crollo della casa

Un professore del liceo Tron di Schio, Angelo Catena, 59 anni, è miracolosamente sopravvissuto al crollo della casa di famiglia, ad Amatrice, dove si trovava con il fratello

"Scrivo per dirvi che l'abbiamo scampata. Io e mio fratello eravamo ad Amatrice e nonostante la casa si sia aperta in due stiamo bene. Giulia e Nunzia erano a confino in una casa più moderna e se la sono cavata con un gran spavento. Ora mio fratello Angelo lo stanno visitando in pronto soccorso a L'Aquila perchè ha dolore a un fianco e qualche escoriazione. Mia madre, per fortuna, si trova Grottamare da domenica scorsa". Così scrive su FB Gianluigi Catena a poche ore dal sisma che ha distrutto Amatrice e provocato centinaia di vittime in una vasta area del centro Italia. Il fratello è un professore 59enne del liceo Tron di Schio. 

Il professore nel crollo ha perso il telefono, oltre ad aver riportato la frattura delle costole, e sono così i parenti ad animare la sua pagina con testimonianze drammatiche ma anche traboccanti di voglia di vivere e di speranza: "Crollo di ogni punto saldo nel quale credere ... casa-lavoro-amici o parenti morti o dispersi... La vita va vissuta intensamente attimo dopo attimo perché per costruire qualcosa ci vuole tempo ma per perderla basta poco e i rimpianti come il dolore ci feriscono nel profondo e purtroppo non si può tornare indietro. Ci si deve arrendere allo sconforto per poi riprendere le forze e riorganizzare la propria vita perché domani sarà un giorno migliore. Un giorno per rialzarsi ed andare avanti!" scrive Federica Catena. 
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Schio, in vacanza ad Amatrice, Angelo Catena sopravvive al crollo della casa

VicenzaToday è in caricamento