rotate-mobile
Mercoledì, 5 Ottobre 2022
Cronaca Schio

Schio, arrestato al cimitero spacciatore di eroina e cocaina

Le indagini dei carabinieri hanno permesso di incastrare un nigeriano 27enne che "lavorava" in zona Santa Croce

Blitz antidroga dei carabinieri di Schio nei pressi del quartiere Santa Croce, a fianco del cimitero. L'operazione ha avuto luogo nel pomeriggio di mercoledì e ha portato in caserma un uomo originario della Nigeria, O.S. 27enne.

L’uomo, inserito nel contesto spaccio dello spaccio in città, è stato denunciato alla magistratura per violazione della norme sullo cessione di stupefacenti. L’attività investigativa ha permesso di indicarlo come terminale operativo, che esercitava l’illecita attività da più di 10 giorni.


Il blitz ha permesso di sequestrare al nigeriano 385 euro, in banconote di piccolo taglio, incassati dalla vendita di eroina e cocaina e pezzetti di cellophane destinati al loro confezionamento. La verifica è stata estesa anche ad altre tre persone di nazionalità italiana conosciute per l’utilizzo di narcotici. Le operazioni di controllo, ricerca e di polizia giudiziaria nei confronti di coloro che si dedicano e operano nel mercato della droga, continueranno in tutto il territorio della Compagnia.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Schio, arrestato al cimitero spacciatore di eroina e cocaina

VicenzaToday è in caricamento