rotate-mobile
Cronaca Schio

Schio, apre ai carabinieri in mutande e armato di coltello

Aveva litigato con i vicini l'uomo denunciato dai carabinieri domenica mattina. Quando i militari hanno bussato alla sua porta era in mutande e brandiva un coltello

Quando i carabineiri hanno suonato alla sua porta si è presentato in mutande e armato di coltello, è stato denunciato. Protagonista della vicenda un 63enne residente in via Rompato a Schio. Domenica mattina, aveva preso parte ad una furibonda lite con i vicini, che, dopo aver rievuto una raffica di insulti, hanno chiesto l'intervento dei militari. Gli uomini dell'Arma lo hanno facilmente disarmato e reso inoffensivo. L'arma è stata sequestrata. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Schio, apre ai carabinieri in mutande e armato di coltello

VicenzaToday è in caricamento