rotate-mobile
Cronaca Schio

Schio, dalla prossima settimana operativi gli accertatori della sosta

Giro di vite contro le soste pericolose. Dalla prossima settimana il Comune di Schio mette in campo una nuova azione per prevenire e scoraggiare la presenza di auto in sosta vietata, soprattutto in punti sensibili e pericolosi

Giro di vite contro le soste pericolose. Dalla prossima settimana il Comune di Schio mette in campo una nuova azione per prevenire e scoraggiare la presenza di auto in sosta vietata, soprattutto in punti sensibili e pericolosi: marciapiedi, attraversamenti pedonali, piste ciclabili in primis. Saranno infatti operativi gli accertatori della sosta, due dipendenti comunali appositamente formati che potranno svolgere funzioni di controllo ed eventuale sanzione in merito al tema della sosta nelle aree a questa deputate e lungo la viabilità comunale, sia per quanto riguarda la sosta fuori dagli appositi spazi sia per il mancato pagamento nelle strisce blu. La loro attività, definita in base al Regolamento approvato dal Consiglio Comunale, dipenderà dal Comando della Polizia Locale, al quale resta in capo tutto il procedimento.

L’obiettivo principale è la prevenzione. Con la loro presenza, che si affianca a quella della polizia urbana, gli accertatori della sosta saranno infatti un primo strumento di controllo del territorio e di contrasto alla sosta selvaggia: fenomeno di cui i cittadini lamentano sempre la pericolosità. Sorvegliati speciali saranno i marciapiedi, gli attraversamenti pedonali, gli stalli di sosta riservati ai disabili, le piste ciclabili: ossia tutti quei punti in cui un’auto in sosta diventa una possibile fonte di pericolo. I dipendenti sono stati formati con un apposito corso presso la Polizia locale, con la quale ci sarà una preziosa collaborazione.    
Gli accertatori della sosta – cinque dipendenti comunali che a rotazione potranno dedicare una parte della loro attività a questo incarico - saranno facilmente riconoscibili perché indosseranno un apposito abbigliamento e potranno eseguire accertamenti nel solo ambito delle soste.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Schio, dalla prossima settimana operativi gli accertatori della sosta

VicenzaToday è in caricamento