Schianto mortale a Cornedo, la bimba ferita continua a lottare: #forzasophy

"Non è ancora da considerarsi fuori pericolo di vita ancora, ma più passa il tempo e più ci stiamo arrivando" questo il grido di speranza lanciato dal padre della piccola rimasta coinvolta mercoledì scorso nel terribile incidente lungo la Sp 246

Le immagini dell'incidente e la piccola rimasta ferita (fonte: Facebook)

La mamma non c'è più ma lei da giorni lotta tra la vita e la morte e lo fa da vera guerriera nonostante i suoi 8 anni. Era un mercoledì come tanti altri, era in macchina con il fratellino e la sua giovane madre. È bastato un attimo, un impatto violentissimo, e le vite di due persone sono andate distrutte: Giulia Rossi, 28enne di Valdagno e Massimo Ricatti, 52enne di Monte di Malo, mentre lei è stata portata d'urgenza all'ospedale San Bortolo di Vicenza dove si trova ancora ricoverata.

"È super forte e continua a voler vivere e lo dimostra rimanendo sempre super stabile nonostante tutto - racconta il padre in post condiviso su Facebook nello spazio dedicato alla piccola #forzaSophy - domenica cominceranno ad alimentarla per vedere come reagisce il corpo ma soprattutto l'intestino. Detto questo non è ancora da considerarsi fuori pericolo di vita ancora, ma più passa il tempo e più ci stiamo arrivando. Continuiamo a pregare per lei perché non ci lasci e torni a casa in primis da me ma anche da tutte le persone che la amano e le vogliono bene. Forza sophy che il tuo papà è fiero di te e della tua voglia di vivere, continua così piccola mia, ti voglio troppo bene, non vedo l'ora di riabbracciarti".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Auto finisce capovolta nel torrente: muore conducente, ferita la passeggera

  • Rientrano dalle ferie in Crozia: cinque ragazzi positivi al Coronavirus

  • Coronavirus, boom di contagi: effetto focolaio di Casier

  • Tragedia in strada Lobia, il mondo del calcio piange il suo portierone: "Ciao Pilo"

  • Baraonda dei rapper in albergo: intervento della polizia, denunce ed “espulsione”

  • Coronavirus, tre nuovi casi a Vicenza: aumentano gli isolati su tutta la regione

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VicenzaToday è in caricamento