Muore a 51 anni: ristoratore ucciso da un male incurabile

Si è spento nella sua casa Sereno Corzato, molto conosciuto anche per la sua gestione del ristorante pizzeria "La Pergoletta" di Sarcedo

È stato vinto dopo una lunga battaglia contro un male incurabile Sereno Corzato, 51enne, originario da Valli del Pasubio e deceduto nella sua casa a Levà di Montecchio  Precalcino lo scorso 29 dicembre. Sereno se n'è andato otto mesi dopo il fratello Gianantonio, anche lui scomparso prematuramente a soli 58 anni.

I due condividevano l'amore per la cucina ed entrambi erano ristoratori molto conosciuti. Sereno era infatti il titolare della pizzeria ristorante "La Pergoletta"  a Sarcedo, che gestiva assieme alle moglie Sonia dal 2010. Oltre alla compagna, annunciano con dolore la sua scomparsa le figlie Silvia ed Elisa, la mamma Marianna, i suoceri, i fratelli, le sorelle, i cognati, le cognate, i nipoti e i parenti tutti.

Il funerale avrà luogo giovedì 3 gennaio alle ore 10 nella chiesa parrocchiale di Levà giungendo dall’ospedale di Santorso. Terminate le esequie si proseguirà per la cremazione. La veglia funebre sarà recitata mercoledì 2 gennaio alle ore 19 in chiesa.

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Roberto Baggio parla per la prima volta della moglie: "Per lei non facile"

  • Coronavirus, Vicenza maglia nera come numero di positivi

  • Ressa per le scarpe Lidl, corsa all'acquisto: esaurite anche a Vicenza

  • Esce di strada con l'auto e muore sul colpo: aveva solo 25 anni

  • La terra di scavo si ribalta, 32enne schiacciato dal mezzo: vani i tentativi di rianimazione

  • Coronavirus, record di casi nel Vicentino: più di 1000 nuovi contagi in poche ore

Torna su
VicenzaToday è in caricamento