Cronaca

Sanzionati e allontanati tre parcheggiatori abusivi davanti all'ospedale

La polizia locale ha sequestrato il denaro, 33,50 euro, raccolto in un'ora di attività

Foto archivio

Prosegue l'attività della polizia locale sul fronte del contrasto ai parcheggiatori abusivi. Mercoledì mattina tre uomini sono stati sanzionati perché in modo insistente e minaccioso pretendevano compensi nell'area di sosta dell'ospedale San Bortolo.

I tre, senza fissa dimora tra i 25 e i 38 anni, sono stati individuati in via Rodolfi durante un blitz del personale in borghese del Nos e di agenti delle pattuglie antidegrado, scattato anche in seguito alle segnalazioni di alcuni cittadini. Alla vista degli agenti in divisa, i tre uomini hanno cercato di darsi alla fuga, gettando un pacchetto di sigarette che conteneva monete frutto dell'attività abusiva.

Due sono stati identificati e sanzionati, mentre per il terzo uomo, restio all'identificazione, è scattata anche la denuncia per rifiuto di declinare le generalità e per resistenza a pubblico ufficiale.

E' risultato pari a 33,50 euro il denaro in monete che il gruppo ha raccolto in circa un'ora di attività.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sanzionati e allontanati tre parcheggiatori abusivi davanti all'ospedale

VicenzaToday è in caricamento