rotate-mobile
Giovedì, 13 Giugno 2024
Cronaca Bassano del Grappa

Sanremo 2016, dopo il selfie con Laura Pausini, Francesca Michielin sul palco, codice 05

Dopo l'esordio di Leiner Riflessi con i Dear Jack, a Sanremo è la volta di Francesca Michielin, che, nel dietro le quinte della prima serata, si è concessa un selfie con Laura Pausini "Spero che il tuo esempio mi aiuti, domani sera, ad affrontare il palco dell'Ariston con energia e ansia positiva". Il testo di Nessun Grado di separazione

Sanremo, seconda serata. Per i vicentini, che per la prima volta possono tifare per due conterranei, è il momento di votare lo 05 di Francesca Michielin, che si presenta con la sua "Nessun grado di separazione". 

La 20enne cantautrice di Bassano sulle prime ha dichiarato di non sentire troppo la gara, previlegiando il vivere l'esperienza, ma, con l'avvicinarsi del debutto, l'"effetto Sanremo" comincia a farsi sentire, tanto che, nel corso della prima serata, Francesca ha pubblicato su Facebook un selfie con Laura Pausini, commentandolo così: "Spero che il tuo esempio mi aiuti, domani sera, ad affrontare il palco dell'Ariston con energia e ansia positiva!". L'emozione, infatti, ha giocato qualche brutto scherzo a Leiner Riflessi, che, con i Dear Jack, è tra gli ultimi 4 classificati della prima manche. 

Questo il testo della canzone che la bassanese presenterà questa sera:

Nessun grado di separazione
di Cheope – F. Abbate – F. Michielin – F. Gargiulo
Ed. Universal Music Italia/Sony/ATV Music Publishing (Italy) – Milano

È la prima volta che mi capita
Prima mi chiudevo in una scatola
Sempre un po’ distante dalle cose della vita
Perché così profondamente non l’avevo mai sentita
E poi ho sentito un’emozione accendersi veloce
E farsi strada nel mio petto senza spegnere la voce
E non sentire più tensione solo vita dentro di me
Nessun grado di separazione
Nessun tipo di esitazione
Non c’è più nessuna divisione tra di noi
Siamo una sola direzione in questo universo
Che si muove
Non c’è nessun grado di separazione
Davo meno spazio al cuore e più alla mente
Sempre un passo indietro
E l’anima in allerta
E guardavo il mondo da una porta
Mai completamente aperta
E non da vicino
E no non c’è alcuna esitazione
Finalmente dentro di me
Nessun grado di separazione
Nessun tipo di esitazione
Non c’è più nessuna divisione tra di noi
Siamo una sola direzione in questo universo
Che si muove
Nessun grado di separazione
Nessuna divisione
Nessun grado di separazione
Nessun tipo di esitazione
Non c’è più nessuna divisione tra di noi
Nessuna esitazione
Siamo una sola direzione in questo universo
Che si muove
E poi ho sentito un’emozione accendersi veloce
E farsi strada nel mio petto senza spegnere la voce

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sanremo 2016, dopo il selfie con Laura Pausini, Francesca Michielin sul palco, codice 05

VicenzaToday è in caricamento