rotate-mobile
Cronaca San Pietro Mussolino / Via Don Luigi Bevilacqua

San Pietro Mussolino, intossicazione da monossido: tre morti

Dramma l'ultimo giorno del 2016. Tre uomini, di origine indiana, sono stati trovati senza vita in un'abitazione di via Bevilacqua. All'arrivo dei soccorsi non c'è stato nulla da fare

È agghiacciante il bilancio della tragedia avvenuta sabato mattina, poco prima delle 8, a San Pietro Mussolino. Tre uomini di origine indiana di 29, 35 e 40 anni sono stati trovati senza vita all'interno di un'abitazione di via Bevilacqua.

Sul posto i vigili del fuoco di Arzignano e i sanitari del Suem 118 che non hanno potuto far altro che constatarne il decesso. Le cause della morte sarebbero attribuibili alle esalazioni da monossido di carbonio causate da un braciere di carbonella che avrebbero usato per scaldarsi.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Pietro Mussolino, intossicazione da monossido: tre morti

VicenzaToday è in caricamento