rotate-mobile
Cronaca San Pietro Mussolino

San Pietro Mussolino, escursionista precipita nella cava: ritrovato morto

I vigili del fuoco sono stati impegnati tutta la notte nella ricerca di un uomo scomparso a San Pietro Mussolino. E' stato ritrovato nella cava di via Merzo intorno alle 7 di mercoledì. Si tratta di un francesce di 66 anni che era ospite ad Arzignano

È stato trovato morto alle ore 6.45 dai vigili del fuoco la persona 66 enne di origini francesi di cui era stata denunciata la scomparsa dai familiari nella serata di ieri. L’allarme è scattato quando l’uomo ospite della figlia ad Arzignano, non ha più fatto rientro a casa, dopo essere uscito per un’escursione alla ricerca di pietre, essendo un appassionato di mineralogia.


Le ricerche si sono concentrate nella zona della cava “Bertocchi” dopo il ritrovamento dell’autovettura da parte dei carabinieri. Le squadre dei soccorritori dei vigili del fuoco intervenuti dal comando di Vicenza, Venezia e Verona, hanno trovato l’uomo alle ore 6.45 alla base di una parete della cava. Sul posto il personale sanitario del suem 118.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Pietro Mussolino, escursionista precipita nella cava: ritrovato morto

VicenzaToday è in caricamento