menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Delicata operazione al cuore per Sammy Basso: «Intervento unico al mondo»

Il 23enne di Tezze sul Brenta si è sottoposto a un'operazione senza precedenti per persone affette dalla progenia, la malattia dell'invecchiamento precoce. Il vicentino si è risvegliato dall'anastesia con il suo inconfondibile senso dell'umorismo

La prima domanda di Sammy all'infermiera:
"Sei l'arcangelo portiere?"
"No, sei in terapia intensiva!"
"Perfetto, allora sono vivo!"

A riprova del fatto che non ha perso il senso dell'umorismo sotto i ferri Sammy Basso si è risvegliato dall'anastesia dopo un delicato intervento al cuore effettuato nei giorni scorsi al San Camillo di Roma. Un'operazione complicata e pericolosa che fortunatamente ha avuto un esito posito, quella alla quale si è sottoposto il 23enne di Tezze sul Brenta. A darne notizia, lunedì pomeriggio, l'associazione  l’Associazione Italia Progeria che porta il suo nome. 

«Attraverso un piccolo foro nel costato è stata cambiata la valvola aortica ed è stata fatta un'angioplastica ad una coronaria, il tutto a cuore funzionante e in un caso limite quale può essere un paziente con progeria - si legge nel comunicato dell'associazione - L'unica cosa che si conosceva dei rischi? Che erano altissimi, dalla morte in sala operatoria ai danni permanenti. Nella storia della progeria questa è stata una pietra di volta»

Sammy è da anni il simbolo della lotta contro la sindrome da invecchiamento precoce della quale è affetto. Per la prima volta al mondo un'operazione così delicata in pazienti come lui è stata portata a termine con esito positivo segnando un grande passo in avanti nel combattere questa malattia genetica. Il 23enne  stato ricoverato una settimana fa nel più stretto riserbo. Ad accompagnarlo nella missione salvavita Laura e Amerigo, i suoi genitori. 
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Sicurezza

Comincia l'invasione delle formiche: i rimedi naturali

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VicenzaToday è in caricamento