Sabato, 25 Settembre 2021
Cronaca

Ruba il portafoglio da un'auto, rintracciato grazie alle telecamere

La polizia locale ha denunciato un 46enne, oltre che per il furto anche per immigrazione clandestina 

È stato denunciato per furto aggravato ed immigrazione clandestina, in quanto irregolare sul territorio nazionale, il 46enne, S.P., che nella mattinata di mercoledì 28 luglio insieme con un complice, del quale sono in corso le ricerche, ha sottratto un portafoglio da un'auto parcheggiata vicino ad un'abitazione a San Pio X. L'episodio è stato immortalato dalle telecamere di videosorveglianza della polizia locale presenti in zona.

Nel pomeriggio dello stesso giorno, gli agenti hanno trovato a terra i documenti della vittima del furto e, poco distante, una borsa di nylon azzurra contenente una cesoia ed un cannocchiale identica a quella appartenente ad uno dei due ladri, come ripreso dalle immagini delle telecamere.

La mattina seguente, giovedì 29 luglio, una pattuglia della polizia locale in borghese, mentre effettuava un giro di ricognizione nel quartiere di San Pio X, ha riconosciuto il 46enne il quale, alla vista degli agenti, ha cercato di allontanarsi di corsa attraversando il parco di Villa Tacchi ma è stato fermato e condotto al comando di contra' Soccorso Soccorsetto per gli accertamenti di rito.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ruba il portafoglio da un'auto, rintracciato grazie alle telecamere

VicenzaToday è in caricamento