rotate-mobile
Martedì, 7 Febbraio 2023
Cronaca Camisano Vicentino / Via Roma Camisano

Ruba calze in un negozio, ma è un evaso: arrestato dai carabinieri

Un 39enne, rintracciato dopo il furto, è stato denunciato ma i militari hanno scoperto che era latitante da un anno

Ha rubato alcune confezioni di scarpe e dei detergenti al Tigotà di via Roma a Camisano. Un bottino misero, dal valore di 24 euro, peraltro abbandonato poco lontano. Il ladro è però finito in manette per un reato molto più grave: era infatti latitante da un anno, in quanto evaso dagli arresti domiciliari. 

I carabinieri della stazione di camisano Vicentino, mercoledì hanno denunciato Micheil Dudaev, 39enne, di nazionalità polacca, senza fissa dimora per furto aggravato di generi alimentari e, al termine di ulteriori accertamenti, tratto in arresto perché destinatario di un’ ordinanza di custodia cautelare in carcere,

L’intervento al 112 era stato richiesto dalla responsabile del punto vendita che ha segnato il furto ad opera di un individuo che, vistosi scoperto, si dileguava. I militari, al loro arrivo, hanno individuato il responsabile a poca distanza dal negozio recuperando la refurtiva. Il Tribunale di Milano, nel 2018, aveva emesso un’ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti del polacco poiché deve scontare un anno ed un mese di reclusione in quanto responsabile del reato di evasione dagli arresti domiciliari.

L’arrestato, al termine delle formalità di rito, è stato accompagnato presso il carcere di Vicenza per l’espiazione della pena. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ruba calze in un negozio, ma è un evaso: arrestato dai carabinieri

VicenzaToday è in caricamento