menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Centinaia di uccelli morti e un falco rarissimo in auto: denunciato 46enne

I carabinieri hanno fermato una vettura di un trentino con a bordo le quaglie e il volatile dal valore di 4000 euro. L'uomo non aveva la licenza di caccia

Un numero incredibile di quaglie morte, più di 100 e un Girfalco Persacro, una specie rarissima di falco, ancora vivo dal valore di 4000 euro. È quello che nella serata di giovedì i carabinieri hanno trovato stipato all'interno di un'auto con al volante un 46enne di Trento. 

Dopo aver chiamato i colleghi della forestale di Enego, l'uomo è stato denunciato per furto e sia le quaglie che il falco sono stati sequestrati. L'uomo, a quanto si apprende, era priva della licenza di caccia e del porto d'armi. Sull'animale raro sono in corso accertamenti da parte del personale della forestale. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

La luna piena del lupo, spettacolo nel cielo di gennaio

Utenze

Canone Rai: come richiedere l'esenzione per l'anno 2021

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Giornata della memoria: “Arsiero mi ha salvata”

  • Attualità

    Masterchef Italia 10, il cerchio si stringe ma Igor è ancora in corsa

  • Attualità

    Amici 2021, Sangiovanni "sbanca" il televoto e sogna un futuro da cantante

Torna su

Canali

VicenzaToday è in caricamento