Romano, capriolo ucciso a calci: 17enne rischia il carcere o multa da 65mila euro

L'episodio è avvenuto una notte, nelle scorse settimane, nelle campagne tra Semonzo e Romano d'Ezzelino. Due ragazze hanno individuato un capriolo ferito a bordo strada ed un giovane di una comitiva in motorino, giunta poco dopo, ha "giustiziato" l'animale a calci. E' stato individuato dalle guardie zoofile dell'Enpa e denunciato

Immagine di archivio

Anziché soccorrerlo e chiamare un veterinario, un 17enne ha "giustiziato" un capriolo ferito a calci sul collo. Il truce episodio, riferito da Il Giornale di Vicenza, è avvenuto una notte, agli inizia di aprile, tra Semonzo e Romano d'Ezzelino. Denunciato dalle guardie zoofile dell'Enpa di Vicenza, grazie alla testimonanza di due ragazze, ora rischia la condanna per maltrattamento di animale che prevede la reclusione da 3 a 18 mesi o una multa da 5 mila a 30 mila euro, aumentata della metà se l'animale muore. 

L'animale era stato visto agonizzante a bordo strada da due ragazze che passavano lì in auto. Accostato il mezzo e azionate le 4 frecce, si sono attivate per cercare aiuto ma nel frattempo è arrivata una comitiva di ragazzi in motorino. Uno di loro, atteggiandosi ad esperto in caccia, ha cominciato a colpire l'animale sul collo, uccidendolo, tra l'incitamento degli amici e le urta terrorizzate ed indignate delle ragazze. Poi i ragazzi se ne sono andati ma le testimoni hanno segnato i numeri delle targhe per poi chiamare un addetto dell'Ulss 3, che le ha raggiunte e ha constatato la morte del povero capriolo. 

Il giorno successivo è scattata la segnalazione all'Enpa che ha rintracciato il colpevole e sentito i testimoni, per denunciarlo in procura per maltrattamento di animale. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rientrano dalle ferie in Crozia: cinque ragazzi positivi al Coronavirus

  • Coronavirus, boom di contagi: effetto focolaio di Casier

  • Tragedia in strada Lobia, il mondo del calcio piange il suo portierone: "Ciao Pilo"

  • Poliziotto blocca un ragazzo, scoppia il caos in piazza Castello

  • Baraonda dei rapper in albergo: intervento della polizia, denunce ed “espulsione”

  • Coronavirus, tre nuovi casi a Vicenza: aumentano gli isolati su tutta la regione

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VicenzaToday è in caricamento