Rissa fuori dalla discoteca, balordi ubriachi pestano a sangue due parcheggiatori

La lite, scoppiata per futili motivi ha coinvolto due dipendenti delle "Pantere" addetti al parcheggio, intervenuti per fare da paciere

Ancora tutta da chiarire la dinamica della maxi-rissa scoppiata all'alba di giovedì all'esterno di Villa Bonin in via Del Commercio, a discoteca chiusa. Secondo quanto riferito dalla polizia e dalla testimonianza di Stanislao Somma, responsabile di "Pantere Security", società che gestisce il servizio di sicurezza all'interno della discoteca e si occupa anche del parcheggio, un gruppo di giovani ubriachi hanno prima aggredito un "pr" del locale e poi una ragazza.

La lite sarebbe scoppiata per futili motivi, forse per un conto pagato da uno al posto di un altro. La baruffa è continuata all'esterno della discoteca una mezz'ora dopo la chiusura. Due parcheggiatori, un ventenne e un cinquantenne, quest'ultimo persona con disabilità, sarebbero intervenuti per fare da pacieri e in cambio hanno ricevuto pugni in faccia e, una volta finiti a terra, anche calci violenti su tutto il corpo. 

Avvertiti da un testimone, due "Pantere" - tra cui Somma - che erano all'interno della discoteca, sono usciti subito all'esterno ma gli aggressori  (a quanto sembra dei giovani di Arzignano) sono scappati. Due di loro sono saliti a bordo di un'auto che poi hanno deciso di abbandonare nel parcheggio, fuggendo a piedi e inseguiti dai "buttafuori". Uno ha fatto una corsa disperata ed è riuscito a disperdere le proprie tracce mentre l'altro è stato trovato dalla security disteso a terra, stremato dalla corsa e dall'alcol ingerito. Invitato a tornare verso Villa Bonin, il balordo è salito in auto fuggendo con le portiere aperte. 

Le volanti della questura, avvisate, sono arrivate sul posto e, a quanto sembra, hanno già identificato i responsabili della rissa. I due parcheggiatori, invece, sono finiti in ospedale a causa delle botte ricevute. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dove gustare il miglior gelato: le top gelaterie di Vicenza e provincia

  • Tragedia sulle Gallerie del Pasubio: giovane precipita e muore dopo un volo di 150 metri

  • Elezioni regionali, amministrative e referendum: ecco come si vota

  • Stanno cambiando le frequenze televisive: scopri se la tua TV è da rottamare

  • Alunna positiva al Covid-19, scatta il protocollo: classe in quarantena

  • L'appartamento brucia e si lanciano dal 2° piano: mamma e figlio in ospedale, gravissimo il padre

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VicenzaToday è in caricamento