Gli spaccano un timpano durante una rissa: denunciati tre nomadi

L'episodio è avvenuto il 23 febbraio al Bar River di via Roma, a Valli del Pasubio

I militari della Stazione di Valli del Pasubio hanno denunciato in stato di libertà, a seguito delle opportune attività d’indagine, F. H., 25 anni, C.H., 20 anni e P.K.,31 anni, tutti nomadi con precedenti per lesioni dolose aggravate in concorso.

La rissa

Nella serata del 23 febbraio, dopo un’animata discussione scaturita per futili motivi all’interno del “Bar River” in Via Roma 11, i tre hanno aggredito diversi avventori tra cui anche alcuni minorenni; in particolare una delle vittime, un ventitreenne residente a Valli del Pasubio, è stato ricoverato nei giorni successivi presso l’ospedale di Santorso, ed è stato medicato e refertato con prognosi di 30 giorni per “ampia perforazione membrana timpanica sinistra”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’individuazione dei colpevoli è avvenuta tramite lo studio dei filmati di registrazione, nonché l’ascolto dei testimoni presenti al momento dell’aggressione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incendio ditta stoccaggio rifiuti speciali: colonna di fumo visibile a chilometri di distanza

  • Emergenza Covid: spostamenti ingiustificati, fioccano le multe in città

  • Gravissimo fatto di sangue, accoltellata una donna: è in ospedale in condizioni critiche

  • Coronavirus, da lunedì i cittadini possono richiedere i buoni spesa: ecco come fare

  • Ospedale chiuso per Coronavirus, il bambino nasce al pronto soccorso grazie all'ostetrica

  • Covid-19, 11698 veneti positivi: 1715 nel Vicentino, 4 i decessi all'ospedale di Santorso

Torna su
VicenzaToday è in caricamento