Martedì, 21 Settembre 2021
Cronaca Arzignano

Rifiuti "in trasferta": incivile scarica i sacchetti nel condominio altrui

Multato un 65enne che si è preso la briga di partire da Crespadoro per lasciare l'immondizia ad Arzignano

La Polizia locale di Arzignano ha sanzionato un 65enne di origine moldava, residente a Crespadoro, sorpreso dalle telecamere a conferire in modo errato i rifiuti in via Main.

Il fatto è accaduto il 27 luglio alle 15.30 fra via Bologna e via Rovigo nel quartiere Main.

Grazie alla visione delle immagini di videosorveglianza, gli agenti hanno potuto notare che l'uomo, nemmeno residente in città, ha collocato i sacchetti di rifiuti nei contenitori riservati al condominio ed alle attività commerciali presenti in zona, anziché conferirli nel punto di raccolta ”porta a porta” in corrispondenza delle rispettive abitazioni di residenza.

"Ancora una volta, grazie alle telecamere che abbiamo installato, è stato possibile individuare cittadini che conferiscono in modo sbagliato i rifiuti, provenienti anche da altri paesi - ha dichiarato l'assessore alla Sicurezza e Polizia locale Enrico Marcigaglia -  L'attività di controllo della Polizia Locale continua, con l'obiettivo di mantenere più pulita la nostra città e rispettare l'ambiente".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rifiuti "in trasferta": incivile scarica i sacchetti nel condominio altrui

VicenzaToday è in caricamento