rotate-mobile
Domenica, 19 Maggio 2024
Cronaca

Tornano in Italia violando le norme anti-Covid e con uno stiletto in auto, denunciata una coppia 

Marito e moglie, originari dalla Romania ma residenti nel nostro paese, sono stati fermati dai carabinieri nel parcheggio di un supermercato. I militari li hanno precettati e posti in isolamento fiduciario presso la propria abitazione

Nella giornata di mercoledì i carabinieri di Valdagno, nel corso di un servizio perlustrativo, hanno proceduto, presso il parcheggio di un noto supermercato di Cornedo Vicentino, al controllo di una autovettura con a bordo P.M. e la moglie B.S. rispettivamente di 35 e 46 anni originari della Romania e residenti in Italia. I militari nel corso del controllo hanno trovato all’interno dell’autovettura un’arma da taglio tipo “stiletto” della lunghezza cm.13 che veniva subito posta sotto sequestro. 

Nel frangente del controllo i carabinieri hanno poi appurato che i coniugi erano rientrati in Italia il giorno prima, provenienti da un soggiorno in Romania ma privi sia della certificazione relativa alla  negatività al Covid-19 sia della dichiarazione di spostamento da un paese straniero. Entrambi sono stati quindi precettati a sottoporsi a "isolamento fiduciario" presso la propria abitazione. Al riguardo sono state informate sia l’Autorità Giudiziaria che quella Sanitaria. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tornano in Italia violando le norme anti-Covid e con uno stiletto in auto, denunciata una coppia 

VicenzaToday è in caricamento