menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Lo stiletto sequestrato dai carabinieri

Lo stiletto sequestrato dai carabinieri

Tornano in Italia violando le norme anti-Covid e con uno stiletto in auto, denunciata una coppia 

Marito e moglie, originari dalla Romania ma residenti nel nostro paese, sono stati fermati dai carabinieri nel parcheggio di un supermercato. I militari li hanno precettati e posti in isolamento fiduciario presso la propria abitazione

Nella giornata di mercoledì i carabinieri di Valdagno, nel corso di un servizio perlustrativo, hanno proceduto, presso il parcheggio di un noto supermercato di Cornedo Vicentino, al controllo di una autovettura con a bordo P.M. e la moglie B.S. rispettivamente di 35 e 46 anni originari della Romania e residenti in Italia. I militari nel corso del controllo hanno trovato all’interno dell’autovettura un’arma da taglio tipo “stiletto” della lunghezza cm.13 che veniva subito posta sotto sequestro. 

Nel frangente del controllo i carabinieri hanno poi appurato che i coniugi erano rientrati in Italia il giorno prima, provenienti da un soggiorno in Romania ma privi sia della certificazione relativa alla  negatività al Covid-19 sia della dichiarazione di spostamento da un paese straniero. Entrambi sono stati quindi precettati a sottoporsi a "isolamento fiduciario" presso la propria abitazione. Al riguardo sono state informate sia l’Autorità Giudiziaria che quella Sanitaria. 
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Ci sarà una super luna rosa ad aprile

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VicenzaToday è in caricamento