Giovedì, 21 Ottobre 2021
Cronaca

Ricette della tradizione: l'oveto sbatù

"L'oveto sbatù" è il dolce che mamme e nonne beriche utilizzano da sempre per dare la carica ai loro ragazzi. La crema è infatti l'ideale per concedersi una colazione o un merenda dolce e sostanziosa

L'ovetto sbattuto è una merenda tipica della tradizione che non soffre il confronto con il tempo. Mamme e nonne lo sanno bene, per far felici i loro ragazzi bastano pochi semplici ingredienti come uova e zucchero. Per la riuscita di questa merenda o colazione, serve infatti scegliere con attenzione le uova da utilizzare, un tempo arrivavano direttamente dal contadino o, per chi aveva le galline, venivano raccolte nel "punaro" (pollaio) la mattina, oggi bisogna scegliere accuratamente dal bancone del supermercato.  L'importante è che le uova siano freschissime e di provenienza nota, cosicché si escluda il rischio di contrarre patologie gravi come la salmonellosi e ci si assicuri un sapore più intenso. 

Ingredienti: 1 uovo di grandi dimensioni, 2 cucchiai da tè di zucchero semolato. A piacere, caffè, cacao, vino moascato

Preparazione: Separate l'albume dal tuorlo e mettete quest'ultimo all'interno di una tazza grande e profonda; aggiungete i 2 cucchiai di zucchero e cominciate a sbattere l'uovo energicamente con un cucchiaio fino a che lo zucchero si sciolga completamente e il composto risulti una densa e spumosa crema gialla. Se volete potete anche aggiungere del cacao in polvere per i più piccoli o qualche goccia di caffè per gli adulti. Servite questa  con qualche biscotto secco anche se è buonissima anche al naturale 

Lo zabaione; si tratta di una variazione semplice sul tema, che può essere utilizzata per guarnire altri dolci o come dessert per la cena. In questo caso occorre cuocere a bagno maria e a fuoco lento la crema di uovo e zucchero finchè il composto comincia a montare. Un po' alla volta, continuando a mescolare anche mentre la crema è sul fuoco aggiungere qualche goccia di vino.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ricette della tradizione: l'oveto sbatù

VicenzaToday è in caricamento