menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Escursionista non rientra a casa: ricerche sul monte Maggio, nessuna traccia del 62enne

Non si hanno notizie di Gianni Sadocco dal 12 novembre. Nel fine settimana appena trascorso sono proseguite le perlustrazioni ma l'esito è ancora negativo

Si chiude ancora con esito negativo un altro fine settimana di ricerca di Gianni Sadocco, il sessantaduenne di Monselice (Padova), di cui nulla si sa da quando, il 12 novembre scorso, si è allontanato per un'escursione dal Passo della Borcola senza più fare rientro.

Cinque squadre del Soccorso alpino di Arsiero hanno continuato a perlustrare le zone loro affidate nell'area del Monte Maggio. Una è tornata a visionare i numerosi canali prossimi a Malga Costa, senza però riscontri. Oltre al Soccorso alpino, erano presenti i Vigili del fuoco, con il proprio elicottero, e le associazioni di Protezione civile. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Sicurezza

Comincia l'invasione delle formiche: i rimedi naturali

social

Tecnologie digitali, vicentina eletta portavoce in Europa

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VicenzaToday è in caricamento