Disperso sul Pasubio: ricerche vane, tavolo di confronto in Prefettura

Sono stati messi in campo uomini, elicotteri, droni ed unità cinofile specializzate ma di Daniele Mezzari, il 42enne di Montecchio Maggiore, nessuna novità. "Alla luce di quanto finora svolto, si è resa necessaria, una fase di riflessione e di approfondimento tecnico", fa sapere il prefetto

Sono proseguite per otto giorni consecutivi, purtroppo senza esito, le operazioni di ricerca di Daniele Mezzari, la cui scomparsa è stata denunciata dai parenti domenica 26 gennaio scorso ai carabinieri di Montecchio Maggiore ed a seguito della quale la Prefettura ha immediatamente attivato, nella tarda mattinata di quello stesso giorno, il Piano provinciale per la Ricerca delle Persone Scomparse.

"Le attività di ricerca - fa sapere la Prefettura di Vicenza in una nota - si sono da subito concentrate nella zona del Monte Pasubio, dopo il ritrovamento dell’automobile di proprietà del 42enne in prossimità del Rifugio “Balasso”, nel Comune di Valli del Pasubio  e hanno comportato un ampio coinvolgimento di forze, di matrice sia istituzionale che volontaria, essendovi coinvolti i Vigili del fuoco, il Soccorso Alpino, la Guardia di finanza e numerose squadre di volontari di Protezione civile della provincia, fino ad arrivare, nel corso delle giornate di sabato 1 e domenica 2 febbraio, ad un dispiegamento di quasi un centinaio di uomini". 

"Il raggio d’azione delle ricerche è stato molto esteso - prosegue - non essendo emerse indicazioni precise in merito alla presumibile direzione di marcia del sig. Mezzari, e l’area interessata è stata perlustrata anche con elicotteri, droni ed unità cinofile specializzate. Alla luce di quanto finora svolto, si è resa necessaria, nella giornata di lunedì, una fase di riflessione e di approfondimento tecnico preordinata all’individuazione di eventuali, ulteriori modalità di orientamento e conduzione delle attività di ricerca. In tale ambito, è stato convocato un tavolo di confronto congiunto con tutti gli attori coinvolti, che si terrà in Prefettura nel pomeriggio di martedì, proprio per verificare quali ulteriori, mirate iniziative di ricerca possano essere pianificate e messe in campo". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Roberto Baggio parla per la prima volta della moglie: "Per lei non facile"

  • Coronavirus, Vicenza maglia nera come numero di positivi

  • Esce di strada con l'auto e muore sul colpo: aveva solo 25 anni

  • La terra di scavo si ribalta, 32enne schiacciato dal mezzo: vani i tentativi di rianimazione

  • Coronavirus, record di casi nel Vicentino: più di 1000 nuovi contagi in poche ore

  • Va a cercare parcheggio ma non fa più ritorno, famiglia in allarme: ritrovato dalla Polizia locale

Torna su
VicenzaToday è in caricamento