rotate-mobile
Lunedì, 30 Gennaio 2023
Cronaca

Ricercato da mesi, lo trovano a dormire in una casa famiglia: arrestato

La sorpresa degli operatori al mattino: l'uomo era entrata chissà come nella struttura che ospita donne vittima di violenza. La polizia lo ha identificato in un pregiudicato che deve scontare tre anni di reclusione

La sorpresa di un ospite indesiderato, entrato chissà come in una casa-famiglia che dà rifugio sopratutto a donne vittime di maltrattamenti, ha fatto scattare l'allarme. Gli operatori, nella giornata di martedì hanno chiamato la polizia dopo aver trovato l'uomo che non sapeva dare spiegazioni valide alla sua presenza ed era sprovvisto di documenti. 

Gli agenti lo hanno portato in questura e identificato in un nigeriano di 31 anni, Ken Enogheghase. Lo straniero aveva a suo carico un ordine di cattura per cumulo di pene relative a due condanne per rapina e per resistenza a pubblico ufficiale. Condannato in via definitiva, l'uomo era ricercato dallo scorso maggio ed è stato arrestato e trasferito in carcere a Vicenza dove dovrà scontare tre anni di reclusione. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ricercato da mesi, lo trovano a dormire in una casa famiglia: arrestato

VicenzaToday è in caricamento