rotate-mobile
Mercoledì, 29 Giugno 2022
Cronaca Montecchio Maggiore

Festicciola notturna a base di alcol: sanzionati 14 ragazzi, molti minorenni

Il report degli interventi effettuati dalla Polizia locale dei Castelli nei primi 5 mesi del 2022

Si è conclusa con una sanzione da 50 euro per consumo di alcol in area pubblica (che potrebbe arrivare a 500 euro se non pagata nei termini), una festicciola notturna in via Bacchiglione ad Alte Ceccato alla quale stavano partecipando nei giorni scorsi 14 ragazzi, molti dei quali minorenni, intenti a consumare sostanze alcoliche e superalcoliche di ogni genere.

È soltanto l’ultimo dei tanti interventi di contrasto al degrado urbano messi in atto dagli uomini della Polizia locale dei Castelli, anche con pattugliamenti a piedi. Nei primi 5 mesi del 2022 sono 34 le violazioni per consumo di alcol in area pubblica contro le 20 registrate invece nel 2021.

Già 16 invece, contro le 18 del 2021, le biciclette recuperate, abbandonate come rifiuto perché inservibili, prive di ruote o sella; 9 invece le sanzioni (da 102 euro) per ubriachezza manifesta, contro le 21 del 2021. Nel mirino delle attività antidegrado della Polizia locale violazioni di diversa natura, compreso l’abbandono di rifiuti: 41 i verbali da inizio anno contro i 43 di tutto il 2021, 6 riguardano i casi più gravi di scarichi abusivi di materiali in zone collinari o isolate (480 euro).

Una decina le sanzioni per atti indecenti, tra bivacchi e minzioni in area pubblica, altrettante quelle per lotti incolti (50 euro) nei giardini di abitazioni disabitate o terreni.
Una curiosità: in media ogni settimana vengono ritrovati dai 3 ai 4 carrelli del supermercato lasciati in giro per la città da persone che li utilizzano per portare le borse della spesa fino a casa, e che poi vengono fatti recuperare dagli esercizi commerciali proprietari.

Infine, per contrastare la pessima l’abitudine di lasciare i contenitori per i rifiuti della raccolta differenziata in strada anche dopo la giornata di raccolta, comportamento che a sua volta attira altri abbandoni, gli agenti di piazza San Paolo hanno prima apposto avvisi informando dell’obbligo del ritiro, dettato dal regolamento comunale oltre che dal buon senso, e poi sono passati alle vie di fatto prelevando i contenitori (22 in totale). In 4 casi i proprietari dei bidoni sono stati sanzionati.

«Mi appello al senso di responsabilità dei nostri cittadini perché il decoro si costruisce e si preserva anche grazie a piccoli gesti, come quello di ritirare i bidoni per la differenziata anziché lasciarli sul marciapiede – commenta il sindaco di Montecchio Maggiore, Gianfranco Trapula – Ancora una volta un plauso all’ottimo lavoro della Polizia locale dei Castelli, è intenzione di questa Amministrazione proseguire con i controlli su tutto il territorio, in particolare nel periodo estivo saranno sorvegliati in orario notturno i parchi e le aree verdi per evitare schiamazzi e disturbo alla quiete pubblica».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Festicciola notturna a base di alcol: sanzionati 14 ragazzi, molti minorenni

VicenzaToday è in caricamento