rotate-mobile
Martedì, 4 Ottobre 2022
Cronaca Schio

Schio, parte l'operazione anti-rapine: carabinieri in presidio

Da pomeriggio di oggi partirà una vigilanza dinamica, intervallata da soste, controlli, ispezioni, nei pressi degli obiettivi sensibili, anche grazie a personale in borghese

Fine settimana di controlli da parte delle stazioni dipendenti della Compagnia Carabinieri di Schio che, a partire dal pomeriggio odierno, rafforzerà il dispositivo operativo in atto in funzione antirapina, fino alla chiusura dei centri commerciali, negozi, farmacie, supermercati. TUTTE LE RAPINE

Una vigilanza dinamica, intervallata da soste, controlli,  ispezioni, nei pressi degli obiettivi sensibili, sarà garantita dalle pattuglie automontate e dagli uomini del nucleo operativo che, in borghese, oltre a integrare il servizio in atto  con servizi di osservazione e monitoraggio, si mescoleranno fra la gente, allo scopo di prevenire e reprimere  fatti delittuosi.  


Al momento risultano identificate 230 persone, controllati 150 mezzi, ispezionati 10 locali pubblici, 10 contravvenzione al CDS elevate per guida pericolosa,  5  patenti ritirate, 15 persone controllate nelle rispettive dimore e sottoposte alle varie misure limitative della libertà personale, controllate anche le strutture di recupero, monitorata la zona industriale allo scopo di rilevare eventuale presenze di carovane di nomadi. Servizi di controllo nelle vicinanze delle scuole e nei luoghi abituali di ritrovo giovanile  sono stati fatti allo scopo di prevenire eventuali fatti delittuosi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Schio, parte l'operazione anti-rapine: carabinieri in presidio

VicenzaToday è in caricamento