rotate-mobile
Giovedì, 23 Maggio 2024
Cronaca Romano d'Ezzelino

Rapina a mano armata alla Volksbank, colpo da 150mila euro: il bandito scambiato per un corriere

Il malvivente è entrato con il viso travisato da un casco. Ad attenderlo fuori dalla banca un complice in moto

Un colpo lampo alla Volksbank in viale Roma a Romano d’Ezzelino nel pomeriggio di lunedì, verso le 15:30, quando la banca stava per chiudere. Un uomo con addosso un casco da moto si è presentato all’ingresso della filiale. Secondo quanto ricostruito, i bancari all’interno (erano in tre in quel momento) hanno aperto la porta al rapinatore scambiandolo per un corriere.

Il malvivente è entrato quindi in banca mostrando una piccola pistola e, parlano in italiano, ha intimato gli addetti a farsi aprire la cassaforte per poi riempiere lo zaino di banconote di piccolo taglio e fuggire con un bottino – a quanto risulta - di circa 150mila euro. La rapina è durata circa tre minuti. All’esterno, a quanto risulta dalle immagini delle telecamere di video sorveglianza, ad attendere il rapinatore c’era un complice in sella a una moto. I due sono poi fuggiti facendo perdere le proprie tracce.

I dipendenti della banca hanno dato immediatamente l’allarme al 112 e sul posto sono arrivati i carabinieri della stazione di Romano e il Nucleo operativo della compagnia di Bassano, i quali hanno raccolto le testimonianze dei presenti, effettuato i rilievi e acquisiti i filmati delle telecamere. Le indagini dei militari sono tuttora in corso per cercare di arrivare alla identificazione dei responsabili.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapina a mano armata alla Volksbank, colpo da 150mila euro: il bandito scambiato per un corriere

VicenzaToday è in caricamento