menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rapina al sushi con un coltello: titolare legata e presa a schiaffi

I rapinatori hanno fatto un colpo da 15mila all'interno del ristorante, entrando in pieno giorno dalla porta sul retro

Sono entrati in tre dalla porta sul retro e hanno immobilizzato la titolare, legandola a una sedia con delle fascette di plastica. Il loro obbiettivo una busta, contenente 15mila euro. Dopo aver minacciato - uno dei banditi aveva in mano un coltello - e preso a sberle la donna sono fuggiti in un lampo con il malloppo. La rapina è avvenuta verso le 17:30 di lunedì all'interno del ristorante di sushi "King One", in corso Ss. Felice e Fortunato, a Vicenza.

La vittima, poco dopo, è riuscita a liberarsi e ha chiamato il figlio il quale ha avvisato i carabinieri. Dalla testimonianza raccolta dai militari direttamente dalla donna, una 48enne di origine cinese, gli autori della rapina erano dei suoi connazionali e avevano il viso coperto con mascherine anti-Covid. La titolare ha rifiutato di andare in ospedale per controlli sui colpi ricevuti. I carabinieri di Vicenza stanno indagando sull'episodio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Lotto, raffica di vincite con la stessa combinazione

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VicenzaToday è in caricamento