menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rapina al sushi con un coltello: titolare legata e presa a schiaffi

I rapinatori hanno fatto un colpo da 15mila all'interno del ristorante, entrando in pieno giorno dalla porta sul retro

Sono entrati in tre dalla porta sul retro e hanno immobilizzato la titolare, legandola a una sedia con delle fascette di plastica. Il loro obbiettivo una busta, contenente 15mila euro. Dopo aver minacciato - uno dei banditi aveva in mano un coltello - e preso a sberle la donna sono fuggiti in un lampo con il malloppo. La rapina è avvenuta verso le 17:30 di lunedì all'interno del ristorante di sushi "King One", in corso Ss. Felice e Fortunato, a Vicenza.

La vittima, poco dopo, è riuscita a liberarsi e ha chiamato il figlio il quale ha avvisato i carabinieri. Dalla testimonianza raccolta dai militari direttamente dalla donna, una 48enne di origine cinese, gli autori della rapina erano dei suoi connazionali e avevano il viso coperto con mascherine anti-Covid. La titolare ha rifiutato di andare in ospedale per controlli sui colpi ricevuti. I carabinieri di Vicenza stanno indagando sull'episodio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Madame, la giovane di Creazzo stasera al Festival di Sanremo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Loison tra le “100 Eccellenze italiane 2021” di Forbes

  • Attualità

    Yale Stock Trading Game, un bassanese sul podio

Torna su

Canali

VicenzaToday è in caricamento