rotate-mobile
Venerdì, 30 Settembre 2022
Cronaca Sandrigo / Via Lupiola

San Giuseppe di Cassola, investe un ranger per rubare whiskey

Il protagonista della movimentata vicenda un ristoratore di Sandrigo, Giuseppe Merlin di 52 anni. L'uomo, residente a Crespano del Grappa, ha cercato di non pagare una decina di bottiglie. Per fuggire alla sorveglianza, arrota un ranger

Voleva fare una spesa più leggera, Giuseppe Merlin, di 52 anni, residente a Crespano del Grappa e titolare di un ristorante a Sandrigo.
Il ristoratore si è allontanato dal punto vendita Tosano di san Giuseppe di Cassola di via Zarpellon, occultando dieci bottiglie di whiskey senza averle pagate. Il personal di sicurezza si è accorto della manovra ed ha cercato di bloccare l'uomo, chiamando i carabinieri.

È stato inseguito e raggiunto da un ranger (P.M., 44 anni, di Bassano) sulla soglia della scala mobile che conduce al parcheggio interrato. Il 52enne  è riuscito a  montare sulla sua Lancia "Phaedra" e ha messo in moto. Il poliziotto privato non ha mollato la presa.  Manovrando freneticamente per tre volte ha urtato P.M. finchè questi s’è piazzato davanti alla berlina, ha estratto la pistola e ha intimato al ladro di spegnere e scendere. Finalmente Giuseppe si è arreso e pochi istanti dopo è stato preso in consegna da una pattuglia dei Cc di Romano. Il ranger bassanese è andato a farsi medicare al Pronto soccorso: 3 giorni di prognosi.


Giuseppe Merlin è stato arrestato per rapina impropria e condotto al S. Pio X di Vicenza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Giuseppe di Cassola, investe un ranger per rubare whiskey

VicenzaToday è in caricamento