menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ritira lo stipendio, ladri gli spaccano una bottiglia in testa e glielo rubano

L'agguato nella notte tra mercoledì e giovedì quando il cuoco di un ristorante di Vicenza, dopo aver ricevuto la busta con i contanti, è stato assalito da due malviventi che l'hanno rapinato

Aveva appena terminato una giornata lavorativa e gli era appena stata consegnata una busta contenente la paga del mese, 1000 euro, quando, sulla via di casa, è stato rapinato.

ANZIANA AGGREDITA E RAPINATA IN CASA

L'AGGUATO. L’agguato nella notte tra mercoledì e giovedì attorno alle 2, la vittima il cuoco di un noto ristorante di Vicenza. Appena uscito dal locale stava raggiungendo casa: all'altezza di via Eretenio è stato affiancato da altri due individui di origine straniera che gli hanno spaccato in testa una bottiglia. Stordito, è stato quindi rapinato della busta. I carabinieri stanno indagando sull’accaduto.


AGGIORNAMENTI. La somma rubata dai ladri risulta essere precisamente di 1200 euro, olte che un telefono cellulare. La vittima con una frattura scomposta al cranio, ne avrà per 40 giorni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Sicurezza

Comincia l'invasione delle formiche: i rimedi naturali

Attualità

Coronavirus, saliscendi di ricoveri e positivi: il report

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VicenzaToday è in caricamento