menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rapina impropria al negozio per bambini: in carcere un 31enne

L'uomo, scoperto a rubare dei capi di abbigliamento, è fuggito strattonando le cassiere. Una di loro non ha desistito e l'ha rincorso, chiedendo l'aiuto dei passanti

C'è da chiedersi cosa ne avrebbe fatto di quei vestitini da bambino dal valore totale di 50 euro che ha tentato di rubare al negozio Baby Star di Viale San Felice e Fortunato a Vicenza. Fatto sta che quel magro bottino è costato il carcere a Devid Colombara, 31enne già noto alle forze dell'ordine per episodi di genere. 

L'uomo, verso le 13 di martedì, è entrato all'interno del negozio e le cassiere - insospettite dalla sua presenza - l'hanno visto mettere in una borsa dei vestitini. Dopo averlo fermato mentre stava per imboccare la porta Colombara ha reagito strattonandole e scappando per strada. Una delle commesse ha però reagito, inseguendolo all'esterno e attirando l'attenzione dei passanti. 

Il 31enne, sentendosi alle strette, ha lasciato per terra la borsa ed è fuggito. La polizia lo ha rintracciato poco dopo vicino a Campo Marzo, arrestandolo per rapina impropria. All'interno della borsa, oltre alla refurtiva, aveva i suoi oggetti personali: i documenti e una serie di avvisi e citazione di polizia e tribunale. Processato per direttissima, per lui si sono aperte le porte del penitenziario a San Pio X. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ristrutturare

Tutte le informazioni sul Superbonus 110% infissi e finestre

Attualità

Amici 2021, ecco i nomi dei finalisti: le anticipazioni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VicenzaToday è in caricamento