rotate-mobile
Martedì, 27 Settembre 2022
Cronaca Schio / Via Almerigo da Schio, 17

Furto in casa di Cestaro, imprenditore chiuso in bagno dai ladri

E' successo questa notte nell'abitazione di Schio del vicepresidente di Unicomm e Famila basket, fratello di Massimo Cestaro, presidente del Padova calcio. I tre rapinatori messi in fuga dalla sorella

Hanno portato via gioielli e soldi per circa 3 mila euro, i rapinatori che questa notte si sono introdotti nella casa dell'imprenditore Mario Cestaro, a Schio. Mario Cestaro è il fratello del più noto Massimo, presidente del calcio Padova e presidente di Unicomm e Famila, società della grande distribuzione. Mario Cestaro è vicepresidente di Unicomm, e ricopre lo stesso ruolo nella società sportiva di basket femminile Famila Wuber Schio, che milita in serie A1.


L'imprenditore è stato svegliato intorno all'una e mezza di notte da tre ladri con il volto coperto da un lenzuolo e disarmati. Alla richiesta di aprire la cassaforte, a cui ha opposto un rifiuto, Cestaro è stato rinchiuso in bagno. E' stata la sorella a mettere in fuga i tre malviventi. Sul posto sono accorsi i carabinieri della stazione di Schio per iniziare le indagini.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furto in casa di Cestaro, imprenditore chiuso in bagno dai ladri

VicenzaToday è in caricamento