rotate-mobile
Venerdì, 30 Settembre 2022
Cronaca Bassano del Grappa / via Monte Spinoncia

Terrore in villa: drogati, vengono derubati di tutto

La rapina è avvenuta l'altra notte a Bassano, in via Monte Spinoncia. Il bottino è di circa 20 mila euro, soprattutto in gioielli. Il sospetto del padrone del casa, Francesco Maccarone: "Ci hanno narcotizzato"

Svegliarsi al mattino e trovare la casa completamente svaligiata, compreso il portagioie sul comodino: un incubo ad occhi aperti. E' quello che ha vissuto l'altra notte, Francesco Maccarone, che con la famiglia abita in una villetta in via Monte Spinoncia a Bassano.

Secondo quanto ha raccontato ai Carabinieri, i ladri sono entrati dalla finestra della mandarda, ad un'altezza di oltre 6 metri, lasciata aperta per il gran caldo e con la tranquillità che fosse irraggiungibile. Non è stato così. In piena notte i ladri sono entrati proprio da lì e hanno passato al setaccio l'intera abitazione, stanza per stanza, compresi i flaconi di detersivo.


Di poca entità il contante sottratto, circa 1.500 euro: il grosso del bottino sono stati i gioielli della signora Maccarone, per un valore di 20mila euro. L'inquietudine nasce da fatto che si trovavano nella camera da letto e i ladri hanno agito indisturbati, senza la coppia si svegliasse. "Forse ci avevano narcotizzato" è stata la spiegazione della vittima.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terrore in villa: drogati, vengono derubati di tutto

VicenzaToday è in caricamento