Autore di furto e rapina rintracciato al campo nomadi: in manette

I reati contestati al 35enne residente in via Cricoli sono stati commessi nel 2013. Dovrà scontare una pena di 4 anni, 1 mese e 14 giorni di reclusione

I carabinieri della Stazione di Vicenza, nel pomeriggio di venerdì, hanno dato esecuzione all’ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica di Vicenza, nei confronti di Maicol Uscieri, 35enne, residente nel campo nomadi di viale Cricoli.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il giovane, riconosciuto colpevole di rapina commessa a Vicenza nel gennaio 2013 e di un furto commesso a Creazzo nel dicembre 2013, deve scontare la pena di anni 4, mesi 1 e gg. 14 di reclusione. L’arrestato, al termine delle formalità di rito, è stato accompagnato alla Casa Circondariale “Del Papa”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sulle Gallerie del Pasubio: giovane precipita e muore dopo un volo di 150 metri

  • Fuga dopo la rapina, l'auto si schianta: muore una donna

  • Stanno cambiando le frequenze televisive: scopri se la tua TV è da rottamare

  • Uomini e donne, un vicentino alla corte di Gemma: tra baci "umidi" e "massaggi"

  • L'appartamento brucia e si lanciano dal 2° piano: mamma e figlio in ospedale, gravissimo il padre

  • Strano ma vero: rapporto troppo focoso, trentenne si frattura il pene

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VicenzaToday è in caricamento