Rapina e aggressione a un'anziana: due anni di carcere a una 35enne

I carabinieri hanno dato esecuzione all’ordine di carcerazione emesso tribunale nei confronti di Zingara Halilovic, 35enne residente in città. La donna, assieme a una complice minorenne, nel 2016 derubarono una 85enne durante lo shopping natalizio

Zingara Halilovic dopo l'arresto

Un reato “predatorio” con l'aggravante che la vittima non poteva difendersi per l'età avanzata e per problemi di mobilità. La rapina, avvenuta nel dicembre 2016 in piazzetta Duomo ai danni di una signora 85enne che stava effettuando delle spese natalizie,  era stata compiuta da due nomadi (arrestate qualche mese dopo), una delle quali minorenne. 

Per quella più anziana - Zingara Halilovic di 35 anni nata a Soave - è arrivato nei giorni scorsi l'ordine di carcerazione definitivo proprio per quella rapina. 

I Carabinieri della Stazione di Vicenza, nella tarda serata di martedì, hanno dato esecuzione all’ordine di carcerazione. La donna dovrà scontare la pena di anni 2, mesi 4 e gg. 12 di reclusione. L’arrestata, al termine delle formalità di rito, è stata accompagna presso la Casa Circondariale femminile della Giudecca a Venezia come disposto dall’Autorità Giudiziaria.

Potrebbe interessarti

  • Il buon giorno inizia con una buona colazione: scopri le top 4 pasticcerie di Vicenza

  • Lo zenzero fa male? I casi in cui è meglio evitarlo

  • Scopri come costruire un barbecue in giardino: è facile e si risparmia

  • Capelli grassi? Scopri perchè e come rimediare

I più letti della settimana

  • Tragedia sul lavoro: operaio muore schiacciato da una trave

  • Superenalotto, la dea bendata premia il Veneto: puntata vincente nel Vicentino

  • Incidente in piscina, la 12enne non ce l'ha fatta

  • Ritrovato da una coppia l'imprenditore scomparso: riconosciuto grazie a Facebook

  • Maltempo in arrivo, scatta l'allerta in Veneto

  • Auto fuori controllo abbatte il cancello di Villa Da Porto Casarotto: ferito il conducente

Torna su
VicenzaToday è in caricamento