rotate-mobile
Cronaca Rosà

Rapina al supermercato, in carcere l'autore

L'uomo dovrà espiare la pena patteggiata di anni 2, mesi 5 e giorni 10 di reclusione

Nel corso della mattinata del 21 settembre 2023, i carabinieri di Bassano del Grappa hanno arrestato D.Z., 35enne, in ottemperanza all’ordine di esecuzione per la carcerazione emesso dalla procura della Repubblica presso il tribunale ordinario di Vicenza. L’uomo dovrà espiare la pena patteggiata di anni 2, mesi 5 e giorni 10 di reclusione, oltre alla multa di euro 600,00. Il provvedimento restrittivo scaturisce dalla sentenza di condanna emessa dall’ufficio gip divenuta definitiva l’8 settembre 2023, con la quale è stata riconosciuta la sua colpevolezza in ordine alla rapina realizzata il 21 ottobre 2021, attorno all’orario di chiusura serale, in danno del supermercato IN’S di Rosà.

All’epoca dei fatti, due uomini travisati, uno dei quali armato di punteruolo, si erano avvicinati furtivamente alle casse chiuse lasciate momentaneamente incustodite. Vistosi scoperti a causa del rumore provocato durante la manomissione del cassetto, uno dei due malfattori aveva affrontato una commessa, minacciandola col punteruolo, spingendola poi con vigore e facendola cadere rovinosamente a terra. Quindi, i malviventi, che nel frattempo si erano impossessati di euro 400 sottratti dalla cassa, si sono dileguati a bordo di una Renault Scenic. L’attività di indagine da parte degli investigatori ha consentito di giungere alla fondata conclusione in ordine alla responsabilità degli autori della rapina. Ora la condanna definitiva. Al termine delle formalità di rito, il 35enne è stato associato presso il carcere di Vicenza per l'espiazione della pena. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapina al supermercato, in carcere l'autore

VicenzaToday è in caricamento