rotate-mobile
Mercoledì, 29 Giugno 2022
Cronaca

Rapina e violenza a pubblico ufficiale, due arresti

I due, nel parcheggio sotterraneo del supermercato Interspar, hanno prima aggredito un addetto alla security e poi cercato di colpire con pugni e calci uno dei militari

Nella mattinata di giovedì due stranieri, nel parcheggio sotterraneo del supermercato Interspar a Borgo Berga, sono stati sorpresi da un addetto alla security mentre stavano importunando alcuni clienti. All’invito da parte dell’addetto di smetterla e allontanarsi, i due lo hanno minacciato e aggredito; uno di loro gli ha poi sottratto il telefono cellulare dileguandosi velocemente a piedi seguito dal complice. I due sono stati individuati e bloccati poco dopo dai carabinieri, avvisati da alcuni clienti. Nell'atto di evitare l’ammanettamento, uno straniero ha reagito cercando di colpire con pugni e calci uno dei militari, senza riuscirvi. 

I carabinieri, assieme agli agenti delle volanti arrivati sul posto, hanno quindi arrestato nella flagranza di reato di concorso in rapina Brown Okojie di 29 anni e Lucky Umukoro, 39enne, quest’ultimo anche per la flagranza del reato di violenza a pubblico ufficiale, entrambi di nazionalità nigeriana, senza fissa dimora e incensurati. Il telefono cellulare, che durante la fuga era stato gettato a terra, veniva recuperato e restituito al legittimo proprietario. Gli arrestati, al termine delle formalità di rito, sono stati accompagnati presso le camere di sicurezza delle tenenze carabinieri di Dueville e Montecchio Maggiore, in attesa dell’udienza di convalida. 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapina e violenza a pubblico ufficiale, due arresti

VicenzaToday è in caricamento