menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Bloccati dal ghiaccio in un canalone, due ragazzi salvati dal Soccorso alpino

Una squadra ha accompagnato a valle un 18enne e un 16enne dopo averli localizzati e raggiunti scalando un tratto di verticale 

Attorno alle 16 di domenica il Soccorso alpino di Arsiero è stato allertato per due giovani escursionisti in difficoltà sul monte Summano. Partiti da Meda, i due ragazzi di 18 e 16 anni, di Velo d'Astico erano saliti senza seguire sentieri segnati, bensì percorrendo dei canali. Nella fase di discesa erano però finiti in un canalone di neve e ghiaccio, impossibilitati a proseguire calzando solamente gli scarponi.

Risaliti alla loro posizione tramite un messaggio Whatsapp mandato alla Centrale del 118 e grazie alle indicazioni di alcuni abitanti del posto che li avevano localizzati, i soccorritori hanno visualizzato con il cannocchiale il punto in cui si trovavano i due amici, 400 metri più in alto. In cinque, attrezzati con picche e ramponi, hanno risalito il Summano finché li hanno individuati.

Avvicinatisi di lato, i soccorritori hanno poi scalato l'ultimo tratto verticale sotto i due e li hanno raggiunti. Stavano bene, sebbene un po' infreddoliti. Dopo averli imbragati e assicurati, la squadra ha quindi approntato tre calate per un totale di 150 metri fino ad arrivare al bosco. Da lì, con i ragazzi sempre legati in conserva, i soccorritori sono tornati alla jeep e li hanno accompagnati a valle. 
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Lotto, raffica di vincite con la stessa combinazione

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VicenzaToday è in caricamento